Carlos Sauer e la Casa dell’Aquila a Rio

IMG_5801a

La Casa dell’Aquila di Rio de Janeiro: un’esperienza olistica eclettica che coniuga sciamanismo nordamericano con sciamanismo sudamericano, yoga e altre discipline. Il caso di Carlos Sauer, medium e operatore olistico. Ruota di Cura, Ruota del Fuoco. Medium e Sciamani.  Sciamanismo Cheyenne. Cure sciamaniche e Tenda del Sudore. Il tamburo sciamanico.

Carlos Sauer oggi è un uomo di 58 anni discendente da un’antica famiglia portoghese di Rio de Janeiro. Una famiglia molto attiva di imprenditori fin dal XIX secolo, ma anche di medium di una certa rilevanza. Quando aveva 20 anni erano gli anni ’70 e i giovani di Rio de Janeiro vivevano, come nel resto del mondo, un momento di ribellione e di ricerca, ma anche di disorientamento. Il giovane Carlos preferì allontanarsene e finì in Arizona, dove prese contatto con alcune tribù del popolo Cheyenne. In particolare ben presto divenne allievo dello sciamano Nelson Turtle, col quale iniziò un lunghissimo cammino che lo portò a conoscenza del potere dei canti, del tamburo, della tenda del sudore e di diverse altre pratiche sciamaniche. Le capacità medianiche e di guaritore di Carlos non tardarono a manifestarsi, ma il tirocinio per diventare un curandero durò moltissimi anni. Tanto per dare un’idea solo la funzione di guardiano del fuoco sacro durò 14 lunghi anni. Quando era già un adulto è sicuro del bagaglio spirituale e culturale acquisito viaggiò per mezzo mondo a curare persone facoltose. Tale attività gli permise di avere abbastanza denaro per poter aiutare le tribù nordamericane i difficoltà. Per diversi anni divise la sua vita tra l’attività di cura a occidentali e gli aiuti agli indios.

Negli anni ’90 fu il primo a portare la cultura e la tradizione sciamanica nordamericana in Brasile. Allestì, insieme ad amici Cheyenne il primo teepee in terra brasiliana. Da allora lo sciamanismo nordamericano si è radicato a Rio de Janeiro.

Circa sette anni fa decise di tornare definitivamente in Brasile, sua terra natia, dove a Rio, nel quartiere di Sao Conrado, nel territorio e nelle costruzioni di un’antica fazenda del caffè, aprì un luogo di cura, la Casa da Aguia, la casa dell’Aquila. Qui conduce cerimonie di cura sciamanica con canti indigeni dei Cheyenne e dei Sioux, con i tamburi e le danze, ma collabora anche con numerosi altri medium, insegnanti di yoga e meditazione, operatori olistici di diversi settori.

La fazenda si chiama Vila Riso ed era appartenuta a un italiano emigrato sposatosi con una bellissima donna indigena. Una delle figlie, Bebeta, è quella che ha messo lo spazio a disposizione di Carlos. Si tratta di un luogo di alta energia, ricco di rocce e vegetazione, con una cascata e una piscina naturale di acqua nativa.

Il luogo si trova a poche centinaia di metri da dove risiedo in Brasile, nel quartiere di São Conrado. Mi ci reco spessissimo, la sera, il martedì e il giovedì. Il martedì è dedicato a canti e tamburi e ruote di cura, nelle quali diversi medium operano su persone che presentano patologie di varia natura. Il giovedì è dedicato alla Ruota intorno al Fuoco, una tradizione degli indiani del Noramerica, portata da Sauer in Brasile. Decine di persone intorno al fuoco, cantano, suonano il tamburo, dialogano, meditano. Sia il martedì che il giovedì spesso partecipano indios di una tribù brasiliana del Pernambuco, i Fulni-o (vedi paragrafo dedicato). Diversi esponenti dei Fulni-o, esperti in canti, danze, cura con erbe, artigianato sacro, danno la loro energia nelle ruote di cura. Assistere a una delle loro danze, accompagnate dai potenti canti tradizionali e straordinario.

Spesso nei fine settimana vengono organizzate maratone di yoga o percorsi di cura che prevedono bagni di sale, di gong e nella cascata e piscina di acqua di sorgente in un paesaggio di rocce e vegetazione che è sorprendente trovare nel centro di una metropoli.

Durante la settimana Carlos Sauer e la sua compagna Juliana Ramos. Psicologa reichiana, attendono persone che necessitano di cure personalizzate.

Carlos proviene da una famiglia di medium. Lo erano la madre e la sorella più grande di lui. Quest’ultima operò per diversi anni anche come curandera, fino a quando si è disincarnata, lasciando la sua eredità spirituale a Carlos.

Carlos utilizza diversi metodi di cura, come l’imposizione delle mani o l’aspirazione di energie negative dai pazienti. È maestro di cerimonia della capanna del sudore e il suo principale animale totem è l’orso. Utilizza anche canti, percussioni e preghiere. Nel corso degli anni ha curato moltissime persone. Spesso opera con curanderos indios Fulni-o. in particolare l’amico Tafkea Cruz, che cura con l’energia dell’Amore.

Da alcuni anni realizza tournée in Europa, dove opera in centri di sciamanismo e associazioni. Ha anche tenuto conferenze per medici e università.

Con Carlos siamo molto amici e già lo scorso anno abbiamo organizzato con lui, a Torino in giugno, una cerimonia del fuoco e un workshop di 2 giorni sulla cultura sciamanica. Il tutto è avvenuto nel parco della Villa della famiglia Rava, una dimora storica del ‘600.

La prossima tournée di Carlos in Europa sarà tra fine maggio e Giugno. In giugno sarà in Italia per due workshop a Verona e Matera. Noi stiamo organizzando una cerimonia del fuoco a Torino (7 giugno) e una a Roma (21 giugno). Indicativamente l’oraio di incontro sarà per le 19.00, con inizio alle 20.00, dopo aver accesso il fuoco per terminare alle 23.00 circa.

L’attività sarà costituita da canti e suono di tamburi guidati da Carlos Sauer e Juliana Ramos con il supporto mio e di Lidia Urani.
La cerimonia è pervasa da sentimenti ed emozioni, ma principalmente esprime devozione al Grande Spirito, alla Terra e all’Universo.
Carlos Sauer (tradotto da me simultaneamente dal portoghese) spiegherà diversi aspetti della filosofia sciamanica Cheyenne e il senso di alcuni dei canti, nonchè dell’utilizzo del tamburo.
La partecipazione alla cerimonia permette di scaricare tensioni e di caricarsi enormemente di energia e motivazione.
Il raggiungimento della trance non è facile e nemmeno determinante, ma può verificarsi.
Durante la giornata precedente la cerimonia Carlos Sauer sarà disponibile per attendimenti privati per chi lo desidera. Il costo per un intervento di 1 ora e mezza verrà comunicato privatamente. La disponibilità è ovviamente limitata.

COSTO ISCRIZIONE CERIMONIA TORINO: 30€

VERSAMENTO SU:

ASSOCIAZIONE GENTE DELLA CITTA’ NUOVA

BANCA REGIONALE EUROPEA – AG.TORINO

IBAN:  IT55P0690601008000000005946

COSTO ISCRIZIONE CERIMONIA A ROMA: In fase di definizione.

Calendario completo.

May 18-  Drumming circle with Waltraud in Vienna, Austria.
May 19,20 and 21- Weekend workshop with Sweat Lodge in Thunau with Theresia.
May 25- Drumming circle with you and Renata in Switzerland (not confirmed)
May 26,27 and 28- Weekend workshop with Sweat Lodge in Switzerland at Renata’s (not confirmed).
June 2,3 and 4- Weekend workshop with Sweat Lodge in Grenoble, France with Daniele.
June 9,10 and 11- Weekend workshop with Sweat Lodge in Verona, Italy with Nello.
June 15- Drumming circle in Matera, Italy
June 16,17 and 18- Weekend workshop in Matera, Italy with Nello.

Chi fosse interessato può scrivere a unaltrosguardo@libero.it

A’hooo!!!

Rispondi