Respirazione e Meditazione Bhairava

CICLO DI 4 INCONTRI
Foresta di Tijuca, Rio de Janeiro (@lidiaurani)
Foresta di Tijuca, Rio de Janeiro (@lidiaurani)

Respirazione e Meditazione Bhairava

Si tratta di una meditazione potentissima della durata di 1 ora che va fatta per cicli di diversi giorni. Ideale 21 giorni.
Noi siamo insegnanti accreditati della Scuola Upanisha Ananda Mandir del Maestro Atma Nambi, che si trova in India, nel Tamil Nadu.
Ho intenzione di portare gradatamente le persone a effettuare questa potente meditazione sacra. Serve a vedere se stessi e la realtà della propria Vita, la propria Vera Natura. In altre parole un passo verso la Vera Libertà.
Ho ideato un ciclo di 4 incontri online. La meditazione completa viene fatta solo l’ultimo incontro.

Gli incontri

La durata degli incontri è di 1 ora e 30 minuti.
1. Introduzione allo yoga di Atma Nambi. Gli Yoga Sutra, il Pranayama. Nadi Sodana. La nostra esperienza con Atma Nambi. Meditazione.
2. Sessioni di respirazione circolare. Sessioni di respirazioni pranayama. Introduzione alla Bhairava. Sakthye Sathyam, tutto è energia. Meditazione.
3. Sessioni respiraziono diverse. La filosofia di Atma Nambi. Meditazione.
4. La filosofia di Atma Nambi. Sessione di meditazione Bhairava di 1 ora.
Verrà dato spazio alla fine degli incontri a domande e risposte.
Gli incontri online li terremo dal Maha Ashram di Buzios in Brasile. Un luogo sacro dovecsi tengono corsi, incontri, laboratori di Yoga e Sciamanesimo. E dove si tengono ritiri e Satsang con il Maestro Atma Nambi.

Obiettivi

La respirazione è una funzione fondamentale della vita. Dedicare una parte della giornata a sessioni di respirazione Pranayama o comunque a respirazione consapevole non sarebbe un’abitudine consigliabile, bensì fondamentale. In India lo fanno da migliaia di anni, in occidente il grande alchimista e medico Paracelso lo consigliava già nel ‘500.
Con i primi tre incontri ci abituiamo a respirare e ci prepariamo al 4° incontro che sarà dedicato interamente alla Meditazione Sacra Bhairava.

Effetti

La sessioni di respirazione Pranayama o consapevole ossigenano il cervello, il sangue e tutto il corpo, permettono di inalare Prana, l’energia fondamentale presente nell’universo a disposizionedi tutti.
Questo tipo di respirazioni può modificare lo stato di coscienza e sbloccare sentimenti, emozioni, sensazioni, intuizioni, istinto, idee.
La Meditazione Bhairava, effettuata in cicli di sessioni giornaliere di diversi giorni (l’ideale sarebbe 21 giorni), permette di entrare in uno stato elevato di coscienza e di attivare la Kundalini-Shakti, una forma di energia primordiale potentissima, che risiede, dormiente, alla base della spina dorsale, nel perineo, tra l’ano e i genitali.

La Meditazione Bhairava

La Meditazione Bhairava eseguita correttamente e regolarmente attiva la Kundalini-Shakti e la fa risalire lungo la Sushumna, un sottilissimo canale energetico, invisibile alla scienza, che si trova nella spina dorsale e che attraversa i 7 Chakras principali: Muladhara, Svadistana, Manipura, Anahata, Vishuddi, Ajna, Sahasrara.
La risalita di questa energia attiva i chackras, producendo come effetto illuminazione e attivazione di funzioni fisiche, emotive e spirituali legate agli specifici chackras.
La Meditazione Bhairava più che un punto di arrivo è un punto di partenza, di un cammino verso l’illuminazione. L’illuminazione comincia a manifestarsi con la presa di coscienza di ciò che siamo veramente, pura energia.
Uno degli effetti iniziali è quello della disidentificazione con il corpo e dell’attivarsi della consapevolezza di essere un osservatore esterno che assiste a una proiezione olografica.
Detto in termini popolari conosciuti a molti è un sistema cerimoniale e sacro per uscire dalla Matrix e prendere coscienza di ciò che realmente siamo: Pura Energia Eterna, dotata di un immenso potere personale.
Di fatto, questo tipo di meditazione dinamica utilizza il corpo, sovralimentandolo di energia, per uscire dal corpo.
E’ stata ideata dal Maestro Atma Nambi del Tamil Nadu (India), che si è illuminato nel 7 ottobre del 1994.
Il costo del ciclo di incontri online è di 40 euro all’iscrizione

Date e Orari

L’orario deve essere preserale poiché tutto deve essere fatto a stomaco vuoto.
La proposta è ore 21.00 italiane, fino alle 22,30
Mese NOVEMBRE
Giorni Mercoledì 11, Domenica 15, Mercoledì 18, Domenica 22 novembre.
L’incontro avverrà sulla piattaforma Google Meet. Gli iscritti riceveranno indirizzo nel primo pomeriggio di ogni giorno.
E’ molto consigliabile seguire in diretta. Comunque per gli iscritti rimarranno le registrazioni fino a 21 giorni dopo la chiusura del corso, in un gruppo dedicato di facebook.

Bonifico

ASSOCIAZIONE GENTE DELLA CITTA’ NUOVA

BANCA REGIONALE EUROPEA – AG.TORINO

IBAN:  IT85C0311101007000000005946